top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Bonfatti

Reliquiae


Photosinthesis_Reliquiae 2015


“E’ l’alternativa superstiziosa piuttosto che magica, bianca anziché nera…”

[ Francesco Orlando, Gli oggetti desueti nelle immagini della letteratura, rovine, reliquie, rarità, robaccia, luoghi inabitati e tesori nascosti, Einaudi, Torino 1993 ]



Reliquiae nasce per amore. Per amore del bianco. Per amore della carta e delle cose spoglie. Nude. Sepolte.


image

Photosinthesis_Reliquiae_particolare 2015

Il bianco devo dire mi ha sempre fatto una grande impressione, tutte le cose bianche, lenzuola, pareti e così via, anche i fiori, ma solo il bianco, il pensiero del bianco e nulla più. “Da un’opera abbandonata” Samuel Beckett


 La serie di scatti che danno vita al progetto sono stati realizzati durante la misurazione del mio corpo (in scala reale) su assemblage di fogli che dovevano ospitare la sagoma della mia “Assenza”1.


Trasferire un corpo: l’atto di riscrivere la sua combinazione segreta e di im – primere come un bassorilievo la sua materia vivente tra e nelle pieghe delle sue vesti im – mortali.

Project: Francesca Bonfatti 

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Frammentario

Commentaires


bottom of page